News

25/09/2018
"Musei, territorio e sviluppo: presente e futuro": un incontro promosso dalla Conferenza Permanente delle Associazioni Museali Italiane

14/09/2018

Venerdì 21 settembre 2018, Franco Marzatico, presentato dall'ANMLI, illustra il Sistema Museale Trentino


06/06/2018

Fino al 23 giugno sono aperte le candidature per la borsa di studio nctm e l'arte: Artists-in residence.


Organizzazione della didattica

Library of the Faculty of Economics

 

 

La XII edizione del master a.a.2017/2018 - Special Edition Cultural and Creative Industries - si svolgerà presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Ferrara.

 

Il MuSeC integra diverse esperienze di apprendimento e attività:

 

1. sessioni di lezioni frontali sui seguenti moduli d'insegnamento: Economia della cultura e della creatività; Il sistema dei beni e delle attività culturali; Imprenditorialità ed innovazione nel settore culturale creativo; Innovazione e processi organizzativi nel settore culturale e creativo; Management delle aziende culturali e creative; Marketing strategico e operativo nel settore culturale e creativo; Nuove tecnologie ed impatto sulla gestione del patrimonio culturale; Progettazione del turismo culturale in ottica 'smart'; 


2. sessioni di case-study, volti allo studio e all’analisi di prestigiose istituzioni culturali di importanti città d'arte italiane (quali Venezia, Firenze-Volterra e Ferrara), ma non solo: un modulo didattico sarà svolto all'estero per lo studio del sistema culturale di una città europea;


3. sessioni di lavori di gruppo e laboratori, in cui gli studenti lavoreranno a stretto contatto con il resto della classe in gruppi di quattro o cinque persone. Tali gruppi sono volti a garantire un mix di esperienze culturali e manageriali, lavorando sui case-study visitati e analizzati nella sessione precedente. Al termine di ogni sessione, ogni gruppo presenterà un progetto;

 

4. tirocini, presso importanti istituzioni culturali italiane ed internazionali, e presso imprese del settore culturale e creativo.

 

All'inizio del semestre verrà fornito agli studenti il programma dettagliato delle lezioni e dei seminari.

 

Il 70% delle attività didattiche in presenza sarà fruibile anche in modalità streaming o tramite video registrazione sulla piattaforma di ateneo fornita dal Se@ - Centro E-Learning di Ateneo 

I moduli di "case study session", le giornate di pre-discussione delle tesi/project work e la prova finale del corso si svolgeranno in presenza. È comunque richiesta una presenza minima in aula del 50% del monte ore totale di attività didattica assistita.

 

Gli studenti hanno l’obbligo di frequentare almeno il 70% delle lezioni e del tirocinio. La certificazione finale corrisponde a 60 CFU per il Master di II e di I livello,  e a 30 cfu per il corso di perfezionamento (formula short master).